6 milioni di euro per creare nuove imprese e studi professionali

POR Marche FSE 2014/2020
SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI IMPRESA

Finalità
La finalità dell’intervento è la concessione di incentivi a sostegno della creazione di:
– nuove imprese
– nuovi Studi Professionali, Singoli e/o Associati e dei Liberi professionisti,
aventi sede legale e/o sede operativa nel territorio della Regione Marche.

Le nuove realtà di cui sopra devono costituirsi dopo la presentazione della domanda di finanziamento.

Spese ammissibili

B.1 Spese riconducibili al FESR

  • B.1.1 Spese infrastrutture, terreni e beni immobili;

B.2. Spese riconducibili al FSE riferite al periodo di ammissibilità del progetto:

  • B.2.1. spese di costituzione (onorario notarile, comprensivo di IVA, se non recuperabile;
  • assicurazioni per la copertura di rischi inerenti l’utilizzo di risorse umane e strumentali impiegate
  • nel progetto di impresa)
  • B.2.2. spese per la fideiussione
  • B.2.3. spese relative alle consulenze tecniche (consulenza fiscale, gestionale e marketing);
  • B.2.4. spese per la frequenza di attività formative collettive o individuali dei soggetti coinvolti nel
  • progetto di creazione di impresa, anche mediante l’utilizzo di voucher, utilizzabili presso le strutture
  • formative regionali accreditate ai sensi del vigente dispositivo regionale);
  • B.2.5. spese per l’acquisto o l’ammortamento di attrezzature e beni mobili (compreso l’acquisto di
  • attrezzature e beni mobili usati);
  • B.2.6. spese per affitto immobili;
  • B.2.7 spese pubblicitarie;
  • B.2.8 spese relativi ai canoni di leasing dei beni di cui al punto B.2.5;
  • B.2.9 Spese per l’acquisto di hardware e software )finalizzati all’informatizzazione ed all’allacciamento a reti informatiche);
  • B.2.10 Spese per l’acquisto di brevetti o licenze d’uso.

Possono essere ammessi a contributo i progetti che prevedano una spesa minima pari o superiore a 10.000,00 euro.

 

Soggetti beneficiari
Possono far domanda di incentivi:
• I soggetti con un’età minima di 18 anni,
• I soggetti residenti o domiciliati (domicilio da almeno 3 mesi) nella regione Marche,
• I soggetti iscritti come disoccupati, ai sensi del D.lgs 150/2015, presso i Centri per l’Impiego, l’Orientamento e la Formazione (CIOF).
Tutti i requisiti dei soggetti richiedenti devono essere posseduti al momento della presentazione della domanda.

Fondi disponibili
Sono disponibili al momento 6 milioni di euro così ripartito tra le 5 province marchigiane

Termini di presentazione delle domande
Le domande di richiesta contributo possono essere presentate entro il 12 aprile 2018.

 

Info e consulenza

  • FIDEAS SRL
  • Borgo Cappuccini 3, 63073 Offida AP
  • Tel. 0736/880843 – Email : fideas@fideas.it

Fideas Srl © 2017. Tutti i diritti riservati. Partita IVA 01151630447 • Privacy Policy